Entra in vigore la legge contro gli “sprechi alimentari”

Mercoledì 14 settembre è entrata in vigore la legge 19 agosto 2016, n. 166 contro gli sprechi alimentari, detta “Legge Gadda” dal nome della deputata varesina Maria Chiara Gadda del Pd, prima firmataria e promotrice di questa nuova e importante normativa.

Una legge semplice e complessa al tempo stesso – solo 18 articoli ma che normano anche ambiti complessi come quello fiscale – con un solo e chiaro obiettivo: la riduzione degli sprechi di ogni tipo, incentivando e promuovendo il più possibile il dono, la trasformazione, la redistribuzione delle eccedenze non solo alimentari e lungo tutta la filiera.

Le dieci cose da sapere sulla nuova legge:

1) Semplificazione normativa …

2) Non obblighi ma agevolazioni  …

3) Data di scadenza e Termine minimo di conservazione  …

4) Enti pubblici  …

5) Pane  …

6) Eccedenze agricole  …

7) Prodotti confiscati  …

8) Non solo cibo  …

9) Meno sprechi meno paghi  …

10) La “Family bag” …

 

Leggi l'articolo completo  di Mariangela Gerletti

Altri articoli: