GIORNATA DELLA POVERTA'

Il grido del povero ogni giorno più forte, ma ogni giorno sempre meno ascoltato.
Questo il forte messaggio di Papa Francesco oggi per la GIORNATA DELLA POVERTÀ 2018.

"Davanti alla dignità umana calpestata spesso si rimane a braccia conserte oppure si aprono le braccia, impotenti di fronte all'oscura forza del male. Ma il cristiano non può stare a braccia conserte, indifferente, o a braccia aperte, fatalista, no". Lo ha affermato Papa Francesco nell'omelia per la Giornata Mondiale dei poveri, da lui celebrata nella Basilica di San Pietro, con una messa alla quale seguirà il pranzo per tremila non abbienti.
Qui l'articolo di Repubblica