Welfare

Dona
Raccolta Fondi a sostegno delle famiglie sostenute dall'Emporio

L'Emporio della Solidarietà della Comunità Emmanuel per il Santo Natale vuole offrire un paniere di prodotti alimentari più ampio per imbandire le tavole di tutte le famiglie che sostiene.

Per farlo ha bisogno del tuo contributo. REGALA E REGALATI un Natale più giusto e solidale.

17 Novembre 2019

 «La speranza dei poveri non sarà mai delusa» (Sal 9,19). Le parole del Salmo manifestano una incredibile attualità.

Esprimono una verità profonda che la fede riesce a imprimere soprattutto nel cuore dei più poveri: restituire la speranza perduta dinanzi alle ingiustizie, sofferenze e precarietà della vita.

08 Novembre 2019

IN NOME DELLA TRASPARENZA E TRACCIABILITÀ ecco il carico di frutta donatoci da ILLUMINATI per il quale  abbiamo lanciato un appello su Facebook (vedi post del 19 ottobre).

Welfare- Mattarella

(Foto: Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

il 5 febbraio si celebra la lotta allo sperpero di cibo

Lo spreco di cibo è un fenomeno ancora troppo diffuso. Una giornata nazionale ci ricorda l’importanza di questa lotta contro lo sperpero di alimenti a favore dell’ambiente e delle nostre tasche.

L'Emporio della Solidarietà di Lecce e Conad Adriatico lanciano un'iniziativa per aiutare le famiglie in difficoltà.

Se la raccolta e i fondi languono, allora c'è la spesa solidale, da domenica 10 Dicembre 2017 e fino a fine Maggio 2018, tutti coloro che vorranno contribuire alla raccolta alimentare dell'Emporio della Solidarietà potranno donare presso 12 punti vendita Conad a Lecce, Cavallino, Surbo, Novoli e Monteroni.

E' stata una giornata dedicata al tema della povertà, allo spreco alimentare ed a come rispondere ai nuovi bisogni.

Un dibattito aperto con Istituzioni, Dirigenti scolastici, Associazioni della Protezione Civile ed altre Associazioni impegnate a supporto degli ultimi.

Tavola Rotonda alla Comunità Emmanuel 4 Dicembre 2017 ore 09:30 - 13-30

Si svolgerà il 4 dicembre alle ore 9.30 a Lecce, presso l’Istituto di Salute e Medicina Spirituale “S. Ignazio di Loyola” S.P.

di padre Mario Marafioti

Una bambina piange nella notte!  Un uomo si sveglia, tende l'orecchio, si commuove: «Signore, non senti questo pianto? Ti prego, fa qualcosa!».  «Ho fatto te! Và...!».